Dal 21 settembre al 13 ottobre la Sala Zaffanella del Museo del Bijou ospita le creazioni di alcuni giovanissimi “artisti”: gli alunni delle attuali classi III sezioni A e C della Scuola secondaria di primo grado G.Diotti di Casalmaggiore, che nell’anno scolastico scorso si sono cimentati in un progetto curato dalla professoressa Elisabetta Ghidini. Sulla scorta di quanto è stato realizzato nell’ultima edizione del concorso nazionale “Ridefinire il Gioiello”, la cui mostra è stata allestita a Casalmaggiore dal novembre 2018, anche gli alunni hanno “ricreato” uno dei monili presenti nelle teche del museo. Ora il loro lavoro trova la giusta visibilità in questa esposizione didattica, insieme ai pezzi che alcuni degli artisti vincitori del concorso (ideato da Sonia Patrizia Catena) hanno voluto donare al Museo del Bijou