Da sabato 16 giugno, la Sala Zaffanella del Museo del Bijou di Casalmaggiore (CR) ospita la mostra, curata da Officine di Talenti Preziosi (OTP), “Passione Tango Bijoux”, quale evento espositivo inserito nella rassegna Stupor Mundi 2018 dedicata all’Argentina. L’espressione della poetica del Tango, riconoscibile attraverso il ballo, la musica ed il linguaggio passionale del corpo, si fonde in questa mostra con l’arte del gioiello contemporaneo: la passione creativa dei designers di OTP, attraverso la ricerca e la realizzazione manuale, si esprime con lo stesso trasporto dei ballerini, in un turbinio di movimento e sensualità rivelata dai gesti del corpo. La cadenza del ritmo delle figure danzanti stimola la progettualità dei designers verso nuove interpretazioni e tipologie di indosso dei bijoux. Con i loro monili realizzati a mano, i creativi di OTP hanno voluto trasmettere l’emozione che scaturisce dall’armonia tra l’arte, la musica e il ballo dei ‘tangueri’.

La mostra è realizzata dalla associazione no profit Officine di Talenti Preziosi (OTP) di Roma, fondata dalla docente di design del gioiello Marina Valli, che opera sul territorio italiano per la promozione e la divulgazione della cultura del gioiello e dell’accessorio moda attraverso la formazione, la ricerca e la collaborazione con designer, artigiani e operatori del settore organizzando eventi esclusivi, corsi, workshop dedicati al gioiello, al bijou e al design.

I designer partecipanti di OTP sono Angela Pezzino, Christel Deliège, Debora Di Berardino, ditta Verdastro, Emera Gioielli, Maria Gabriela Gomez Ortega, Gioia Capolei, Irene Sgrò, Isabella Capriotti, Laura Arnofi, Laura Falcinelli Jewels, Leonardi Gioielli, Ludovica Ricciardi, Luna Amarillis, Marina Valli, Nadia Marchesani, Ming Cheng & Nicoletta Passarelli, Orietta Montanari, Santa Loffredi e Silvia Cerroni. Espongono, inoltre, quattro designer del Corso Intensivo dell’Accademia di Costume & Moda di Roma: Chiara Mingiardi, Livia Bonanni, Rita de Lazzari e Valentina Lucarelli.

Alle pareti della Sala Zaffanella, le suggestive fotografie di Vincenzo Cerati immergono il visitatore nel turbinio e nella sensualità del Tango.

La mostra resta allestita fino a domenica 5 agosto 2018.

Il comunicato stampa

La locandina della mostra

La notizia su WelfareNetwork, La Provinciala recensione della inaugurazione e fotogallery su La Provincia e su OglioPoNews