Categoria "Eventi"

Workshop con Chiara Zanetti

apr 19, 2014   //   by Museo del Bijou   //   Eventi  //  Nessun Commento



Sabato 10 maggio 2014, alle 15.30, si terrà il secondo dei tre workshop previsti a corollario del Corso di Creazione di Bijoux. A tenere l’incontro sarà Chiara Zanetti che insegnerà tecniche e segreti per realizzare monili in pelle. Costo € 15,00 comprensivi di materiali. Info e iscrizioni 0375 284423.

L’intervista a Chiara Zanetti su Metodoeffe

Workshop con Margaret Marchini

apr 8, 2014   //   by Museo del Bijou   //   Eventi  //  Nessun Commento

Sabato 12 aprile 2014, alle 15.30, si terrà il primo dei tre workshop previsti a corollario del Corso di Creazione di Bijoux. A tenere l’incontro sarà Margaret Marchini che insegnerà tecniche e segreti per realizzare monili in cotone con l’uncinetto. Costo € 15,00 comprensivi di materiali. Info e iscrizioni 0375 284423.

Brunivo Buttarelli interpreta il Bijou

feb 24, 2014   //   by Museo del Bijou   //   Eventi  //  Nessun Commento

Sabato 8 marzo 2014 viene inaugurato il monumento che lo scultore di fama internazionale Brunivo Buttarelli ha dedicato ai bijoux di Casalmaggiore, su richiesta dei soci del locale Lions Club che con questo dono alla città celebrano i 40 anni di fondazione. L’intera giornata sarà dedicata alle donne del Bijou, ovvero operaie ed impiegate che hanno lavorato nel “Fabbricone” (oggi Nidec-Fir) di via Roma. Proprio nella sede dell’azienda, alle ore 10.00, il via alle iniziative, con la visione del video-documentario appositamente realizzato da AnnaMaria Piccinelli e Paolo Zani (da inediti filmati girati da Miro Lanzoni), la relazione di Mario Daina sulle condizioni delle lavoratrici ed i saluti delle autorità; alle 11.30 l’inaugurazione della scultura, presso la Rotatoria fra la SS 343 e via Roma, all’altezza della Scuola Media Diotti; alle 17.30 visita guidata alla mostra “Noi, donne del Bijou” presso la Sala Zaffanella del Museo del Bijou. Ulteriori informazioni allo 0375 284423.

Il sito di Brunivo Buttarelli
L
a notizia sul quotidiano La provincia_22_febbraio_2014
I
l manifesto della giornata
L’articolo di Eugenia Gadaleta su Preziosa Magazine
L’evento su Facebook
La posa del monumento (4 marzo) su OglioPoNews
8 marzo: l’intervento dell’assessore regionale Cristina Cappellini su Mondo Padano; la giornata per OglioPoNews e per La Provincia
L’articolo sul Museo nel nuovo sito del Corriere della Sera

Manualità e fantasia: corso 2014!

feb 17, 2014   //   by Museo del Bijou   //   Eventi  //  Nessun Commento

Dal 1° marzo 2014, presso il Museo del Bijou viene organizzato un corso di Creazione di Bijoux: sotto la docenza di Norma Piccioni e con il supporto di altre giovani creative, gli iscritti potranno apprendere tecniche e segreti per realizzare monili e oggetti d’ornamento in materiali tradizionali e di recupero. L’occasione per migliorare la propria manualità, condividere esperienze e realizzare splendidi bijoux: 8 incontri, il sabato pomeriggio (15.30 – 17.30), al costo di € 120,00 comprensivi di materiali. Info e iscrizioni al numero 0375 284423 (Ufficio Cultura del Comune di Casalmaggiore, dal lunedì al venerdì dalle ore 7.30 alle ore 13.30) o allo 0375 205344 (Museo del Bijou, il sabato dalle ore 15.00 alle ore 18.30). Numero massimo di iscritti: 18.
L’iniziativa è a cura dell’Associazione Amici del Museo del Bijou.

La Città del Bijou

feb 11, 2014   //   by Museo del Bijou   //   Eventi  //  Nessun Commento

cataloghi fabbriche

Il Consiglio Comunale di lunedì 10 febbraio 2014 ha votato all’unanimità la proclamazione di Casalmaggiore “Città del Bijou”, quale riconoscimento dell’unicità e dell’eccellenza della produzione bigiottiera delle fabbriche casalesi e del Museo che la conserva e valorizza.

L’articolo sul Corriere della Sera

La notizia su La Provincia e su OglioPoNews

BijouXtutti

dic 20, 2013   //   by Museo del Bijou   //   Attività didattiche, Eventi  //  Nessun Commento

Il Museo del Bijou di Casalmaggiore (CR) ha proposto e realizzato nell’anno 2013 il Progetto “BijouXtutti”, percorsi laboratoriali per persone diversamente abili promosso dal Comune di Casalmaggiore con il sostegno di Regione Lombardia. L’iniziativa era rivolta a persone con disagi (fisici o psichici) prese in cura da strutture assistenziali del territorio.
Il progetto si è sviluppato nella progettazione dei percorsi, nell’acquisto di materiali e attrezzature, nella realizzazione e stampa di un pieghevole informativo e nella realizzazione dei laboratori. Hanno aderito al progetto: il Centro Psico Sociale di Casalmaggiore – Istituti Ospitalieri di Cremona, la Residenza Sanitaria Disabili della “Fondazione E.Germani” di Cingia de Botti, il Centro Diurno Disabili “Il Portico” di Vidiceto – Cooperativa Agorà, il Centro Salute Mentale di Colorno – Ausl Parma, la Comunità Socio-sanitaria “I Gira soli” della “Fondazione Busi Onlus” di Casalmaggiore e il Centro Diurno Disabili della Cooperativa sociale “Santa Federici” di Casalmaggiore. Gli utenti di queste comunità, affetti da vari tipi di disturbi sia fisici che mentali, hanno potuto apprendere le tecniche di base per la realizzazione di bijoux, monili per l’ornamento personale, oggettistica varia, utilizzando i materiali più diversi. L’acquisizione di nuove competenze ed interessi non è stato l’unico obiettivo raggiunto dal progetto: le attività di laboratorio hanno permesso in molti degli utenti il miglioramento delle abilità manuali e  creative, un costruttivo rapporto con gli altri e una maggiore autostima.
Il progetto BijouXtutti entra ora fra le offerte educativo-formative del Museo del Bijou: sarà proposto ad altre strutture del territorio e delle province limitrofe che si occupano di persone con disabilità attraverso l’invio dell’opuscolo informativo appositamente realizzato.

L’opuscolo del progetto

Gli Architetti dei gioielli

dic 14, 2013   //   by Museo del Bijou   //   Eventi  //  Nessun Commento

Come la progettazione dell’architettura ridefinisce il gioiello di design

“Architetture da indossare” è la nuova proposta del Museo del Bijou: dal 21 dicembre 2013 al 26 gennaio 2014 saranno in mostra i gioielli realizzati da 4 architetti (Floriana Maracchia, Ilaria Vernier, Paola Ferri, e il gruppo Elviro di Meo/Antonio Rossetti) che sono stati chiamati a rispondere, con le loro opere, a sei distinti punti teorici che analizzano le caratteristiche prevalenti dell’essere architetti che elaborano gioielli.  La  mostra, curata da Floriana Maracchia,  è patrocinata dall’Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia e della Provincia di Cremona. Inaugurazione sabato 21 dicembre 2013 alle ore 16.30.

La notizia su La Provincia-Oglio Po.it, sul sito dell’Ordine degli Architetti di Roma e di Parma, su Professione Architetto, su Archiportale.com e su Edilportale
In collaborazione con ReteArchitetti.
L’articolo di Sonia Sbolzani su Imore.

Il testo introduttivo del catalogo a cura di Massimo Locci

Fotogallery su Repubblica.it

Gorni Kramer e la moda degli Anni ’50

ott 18, 2013   //   by Museo del Bijou   //   Eventi  //  Nessun Commento

La mia donna (si chiama desiderio)…

Dal 27 ottobre al 17 novembre 2013, la Sala Zaffanella ospita la mostra dedicata alla moda degli anni ’50 e alla musica di Gorni Kramer, doveroso omaggio -dopo quelli resi da Rivarolo Mantovano e Sabbioneta- al grande musicista della nostra terra di cui quest’anno si celebra il centenario della nascita. Anche Casalmaggiore ricorda dunque Gorni Kramer e la sua straordinaria capacità artistica, riconosciuta a livello internazionale: il titolo della mostra “La mia donna si chiama desiderio” riprende una celebre canzone del maestro rivarolese del 1953-4 (interpretata fra gli altri da Renato Rascel) e nel contempo richiama il secondo tema della esposizione, la moda soprattutto femminile di quegli anni. Insieme a cimeli, immagini, spartiti e dischi di Gorni Kramer (prestati dalla Fondazione Sanguanini e dal sig. Carlo Rosa) infatti, la Sala Zaffanella esporrà abiti e accessori degli anni Cinquanta, gentilmente ottenuti in prestito dall’ “Atelier Oratorio San Sebastiano” di Rivarolo Mantovano (cui le figlie di Gorni Kramer hanno donato tutto il patrimonio in abiti e accessori dagli anni ‘50 agli anni ’70). Posto di rilievo sarà dato ai bijoux dell’epoca: sarà l’occasione per ammirare alcuni pezzi delle collezioni museali solitamente non esposti al pubblico.
Durante l’inaugurazione (domenica 27 ottobre 2013, ore 10.30), Vittorio Rizzi eseguirà alcuni brani di Gorni Kramer al pianoforte. Hanno assicurato la loro presenza le figlie di Gorni Kramer, Teresa e Laura.

La mostra è curata da Anna Maria Rossi e dal conservatore Letizia Frigerio, e realizzata in collaborazione con la Fondazione Sanguanini Onlus di Rivarolo Mantovano, l’Atelier Oratorio San Sebastiano di Rivarolo Mantovano, i signori Carlo Rosa e Vittorio Rizzi e l’Associazione Amici del Museo del Bijou; sarà corredata da brochure esplicativa. Nel periodo della Fiera di San Carlo, dal 1° al 4 novembre, il museo sarà aperto con orario straordinario dalle 15 alle 19.
APERTURA PROROGATA FINO AL 24 NOVEMBRE

La locandina dell’evento (pdf 340 kb)
La brochure della mostra sul sito della Fondazione Sanguanini
La notizia sulla stampa locale: La Provincia di Cremona.it , Oglio Po News, sul sito di Cremona Turismo
Il video dell’inaugurazione sul sito di La Provincia di Cremona.it
Il resoconto dell’inaugurazione su Oglio Po News
La fotogallery sul sito di Repubblica Milano

Gli eco-gioielli di Caracol

lug 19, 2013   //   by Museo del Bijou   //   Eventi  //  Nessun Commento

Dal 7 settembre 2013, la prima mostra personale di Eleonora Battaggia

Dopo i successi riscossi a livello nazionale con il concorso Bijoux d’Autore, l’artista veneta Eleonora Battaggia, firma del marchio Caracol, esporrà le sue originali, eleganti creazioni nella Sala Zaffanella del Museo del Bijou. Bellezza estetica e profondo senso etico-ecologico connotano i suoi gioielli, realizzati con materiali di riciclo e con una perizia artigianale stupefacente.
La mostra, cui collabora anche Claudio Franchi, è inserita nel programma di Ecofiera Oglio Po, che si terrà a Casalmaggiore nei giorni 7 e 8 settembre 2013.

Inaugurazione sabato 7 settembre, alle ore 11.00. Ingresso gratuito.

APERTURA PROROGATA FINO AL 14 OTTOBRE

La locandina della mostra (pdf – 250 kb)
Il comunicato-stampa (pdf – 260 kb)

Il sito di Eleonora Battaggia

Ecofiera Oglio Po su Facebook

La notizia della mostra sui siti de La Provincia-Oglio Po, OglioPo News, Inviato quotidiano, Mondo Padano

La segnalazione dell’evento sui siti AGCGioiellis, NewsPlaza, Repubblica Milano

Mille Bijoux…atto II

giu 28, 2013   //   by Museo del Bijou   //   Eventi  //  1 Commento

Dal 4 luglio al 3 agosto, in mostra le creazioni del corso 2013

Inaugurazione serale per “Mille Bijoux 2013″, mostra degli ornamenti realizzati durante il corso di creazione di Bijoux 2013 organizzato dall’Associazione Amici e tenuto da Norma Piccioni. Tutte le tecniche e i materiali utilizzati saranno testimoniati nelle teche della Sala Zaffanella ed avranno la firma di Miranda Barcellari, Erika Bovis, Tiziana Cagni, Fulvia Cavalli, Debora Giacinti, Luigia Lodi Rizzini, Elena Magni, Chiara e Paola Maffezzoni, Vittoria Mazzolini, Maria Rosa Pagliari, Teresa Rosa, Maria Rosa Storti, Simona Telò, Simonetta Tomasi, Giorgia Zanichelli. Appuntamento giovedì 4 luglio alle ore 21.30, all’interno delle iniziative della Fiera di Piazza Spagna. Ingresso gratuito.

La notizia su La Provincia del 17 luglio 2013 (pdf – 316 kb), sul sito di Mondo Padano

Pagine:«123456»

La storia attraverso i bijoux

Un museo assolutamente unico in Italia: oltre 20mila pezzi fra anelli, collane, bracciali, orecchini, dalla fine dell'800 al 1970. Un bijou di museo per appassionati di vintage e amanti del bello. Ma anche laboratori didattici e professionali per creare con il gusto e i materiali di oggi.

Archivio eventi

Categorie

Associazione Amici del Bijou

Attiva dal 1986 e fondata da Francesco Zaffanella, a questa associazione si deve l'idea del museo e gran parte del lavoro iniziale di raccolta e catalogazione del materiale. I suoi membri collaborano alla realizzazione di eventi ed iniziative. Dal 2011 è presieduta da Paolo Zani.