Periodo di "febbraio, 2012"

Creazione di Bijoux: corso al Museo

feb 7, 2012   //   by Museo del Bijou   //   Eventi  //  Nessun Commento

Per imparare nuove tecniche, per sperimentare nuovi materiali, per indossare creazioni uniche ed originali, per condividere una passione: da sabato 3 marzo, organizzato dall’associazione Amici del Museo, Corso di Bijoux alternativi. 8 incontri, dalle 15.30 alle 18.00, presso il laboratorio del Museo del Bijou, sotto la docenza di Norma Piccioni; quota di partecipazione € 120,00. Le iscrizioni si ricevono presso la Biblioteca Mortara di Casalmaggiore (0375 43682) o via mail (info@museodelbijou.it). Il corso è a numero chiuso.

Gli esiti del corso sono esposti nella Sala Zaffanella dal 19 maggio al 3 giugno 2012, nella mostra Mille Bijoux.

L’articolo sul sito di Espoarte.net

Un bijou di museo: serata rotariana

feb 1, 2012   //   by Museo del Bijou   //   Segnalazioni  //  Nessun Commento

Lunedì 30 gennaio 2012, il Rotary Club Casalmaggiore – Viadana – Sabbioneta ha dedicato la serata conviviale al Museo del Bijou: il conservatore ed il presidente dell’associazione Amici del Bijou hanno illustrato storia, finalità ed iniziative della realtà museale casalasca, riscuotendo l’apprezzamento del presidente del Club Mauro Acquaroni, dei soci e delle numerose ospiti presenti. La serata si è svolta presso il ristorante La Clochette di Solarolo Rainerio.

La storia attraverso i bijoux

Un museo assolutamente unico in Italia: oltre 20mila pezzi fra anelli, collane, bracciali, orecchini, dalla fine dell'800 al 1970. Un bijou di museo per appassionati di vintage e amanti del bello. Ma anche laboratori didattici e professionali per creare con il gusto e i materiali di oggi.

Archivio eventi

Categorie

Associazione Amici del Bijou

Attiva dal 1986 e fondata da Francesco Zaffanella, a questa associazione si deve l'idea del museo e gran parte del lavoro iniziale di raccolta e catalogazione del materiale. I suoi membri collaborano alla realizzazione di eventi ed iniziative. Dal 2011 è presieduta da Paolo Zani.