Periodo di "maggio, 2011"

Il Museo del Bijou sulla rivista D’A

mag 23, 2011   //   by Museo del Bijou   //   Segnalazioni  //  Nessun Commento

La prima rivista italiana D’Artigianato e di arti applicate decorative dedica due pagine del numero 2-XXII (Aprile-Giugno 2011) al Museo del Bijou, con un approfondito articolo a firma di Gilda Cefariello Grosso.

La giornalista mette in rilievo uomini e storia delle fabbriche casalasche, sottolineando l’attività di salvaguardia e conservazione della immensa produzione di monili in materiale non prezioso portata avanti dal Museo.

Il Museo del Bijou di Gilda Cefariello Grosso (pdf – 132 kb)

Amici del Bijou: 25 anni in una mostra

mag 23, 2011   //   by Museo del Bijou   //   Eventi  //  Nessun Commento

1986-2011: il Museo del Bijou può contare fin dall’inizio della sua storia sulla collaborazione di un gruppo di Amici.

Essi hanno a cuore il patrimonio museale e si adoperano per valorizzarlo e diffonderne la conoscenza. Fondata da Francesco Zaffanella, recentemente scomparso, e dal 2010 presieduta da Paolo Zani, l’associazione celebra l’anniversario organizzando una mostra fotografica sulle principali iniziative intraprese in questi anni. L’esposizione sarà allestita nella nuova “Sala Zaffanella” (di fianco al museo) a partire da sabato 28 maggio: alle ore 11 l’inaugurazione ufficiale, alla presenza del sindaco di Casalmaggiore Claudio Silla, dello storico Franco Micolo, di Alberto Garlandini (Regione Lombardia) e del presidente dell’associazione Paolo Zani.
L’ingresso è libero; l’invito è esteso a tutti gli amici del Museo, di ieri e di domani.

I corsi dell’Associazione Gioiello Contemporaneo

mag 23, 2011   //   by Museo del Bijou   //   Segnalazioni  //  Nessun Commento

Gioielli fra i bijoux

Nei mesi di luglio e agosto 2011 il Museo del Bijou di Casalmaggiore ospita i corsi formativi per artigiani orafi organizzati da agc – Associazione Gioiello Contemporaneo – che ha tra gli obiettivi statutari la valorizzazione e la diffusione della cultura del gioiello contemporaneo attraverso l’organizzazione di mostre, seminari, conferenze e workshop.

Dopo la proficua collaborazione instaurata nel 2009, agc torna a scegliere come sede dei corsi e della successiva mostra conclusiva i locali e i laboratori del Museo del Bijou: sono previste lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche ad esempio sulla tecnica del niello, sulle tecniche tradizionali giapponesi, sulla granulazione. Il programma dettagliato dei corsi e le informazioni su date, costi e iscrizioni sono reperibili sul sito internet di agc.

La storia attraverso i bijoux

Un museo assolutamente unico in Italia: oltre 20mila pezzi fra anelli, collane, bracciali, orecchini, dalla fine dell'800 al 1970. Un bijou di museo per appassionati di vintage e amanti del bello. Ma anche laboratori didattici e professionali per creare con il gusto e i materiali di oggi.

Archivio eventi

Categorie

Associazione Amici del Bijou

Attiva dal 1986 e fondata da Francesco Zaffanella, a questa associazione si deve l'idea del museo e gran parte del lavoro iniziale di raccolta e catalogazione del materiale. I suoi membri collaborano alla realizzazione di eventi ed iniziative. Dal 2011 è presieduta da Paolo Zani.